Chi lo avrebbe mai detto che un Raid VOL si sarebbe spinto in terre così lontane e su strade tanto estreme?! Ne è passato di tempo da quando Luca ha messo in pratica per la prima volta le idee pionieristiche e piuttosto rivoluzionarie del suo “vivere la Vespa”.
Forse tutto questo non gli avrebbe dato grandi soddisfazioni se non fossero arrivati i nuovi amici, quegli stessi amici che da subito hanno abbracciato la sua formula vincente e che continuano ancora oggi a condividerla in pieno!http://www.findelmundovespa.tk/


Con il passare del tempo è andata così formandosi questa grande famiglia e con essa sono nati tanti nuovi Raids!! Il gruppo di amici provenienti dalle più svariate zone d’Italia è cresciuto sempre più e continua ad essere unito da un pensiero comune che si chiama “passione”.
Ma la nostra non è soltanto semplice passione per la Vespa, è qualcosa di più, qualcosa di così speciale che non si può spiegare a parole.
Luca con grande determinazione e voglia di affrontare nuove sfide, da vero trascinatore, ha avuto il merito di aver inventato tutto questo dal nulla.
Non sembra vero, e forse non sembrerà vero neanche a lui se oggi siamo qui a far bilanci e a celebrare un suo sogno trasformato in splendida realtà!
Il sogno adesso ha generato questo libro che ci racconta del Raid più Raid di tutti, il “Raid Vespaonline Terra Del Fuoco” che è stato realizzato con successo nel dicembre 2005 in Argentina, da Buenos Aires fino a Ushuaia in Patagonia!
Roba da fantascienza!
A Lorenzo va il nostro applauso per essere stato uno di quei coraggiosi partecipanti, ma soprattutto per essere oggi il perfetto narratore che ci coinvolge con i suoi racconti e trasporta anche noi dentro questa originale impresa!
Concludo con un doveroso grazie, a tutti coloro che anche in minima parte si sono prodigati e si danno ancora oggi un gran daffare affinché tutto questo continui a esistere.
Con l’augurio di ritrovarci presto tutti in sella a macinare migliaia di chilometri in perfetta armonia, e con la certezza di riuscire a mantenere sempre alto questo spirito di gruppo che ci contraddistingue e ci fa sentire tanto speciali.
Verranno in futuro altre “imprese impossibili” e altri libri come questo a raccontarcele?!
Penso proprio di si!

http://www.findelmundovespa.tk/

 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 09 Giugno 2010 10:11)